Berlioz e Bizet: due francesi a Roma

19/03 - 18.40

Due francesi a Roma: Hector Berlioz e Georges Bizet rendono omaggio alla città eterna con un’ouverture e con una suite da concerto.

Tra il 1843 e il 1844, dopo l’insuccesso dell’opera Benvenuto Cellini, Berlioz utilizza temi tratti dalla scena d’amore del primo atto tra Benvenuto e Teresa e dal finale ambientato nelle strade invase dal carnevale ne Il carnevale romano. Questa famosa pagina sinfonica è tra gli esempi più brillanti del gusto strumentale del compositore. La ascoltiamo nell’esecuzione dei Berliner Philharmoniker diretti da Claudio Abbado.

Georges Bizet scrisse Roma, Suite da concerto n. 3 tra il 1860 e il 1868 per poi revisionarla più volte fino al 1871. La tormentata suite si articola in quattro movimenti: Andante tranquilloAllegro agitato – Scherzo, Allegretto vivace – Andante molto – Allegro vivacissimo. La ascoltiamo nell’esecuzione dell’Orchestre de Bordeaux Aquitaine diretta da Roberto Benzi.

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy