Concerto di David Oistrach

06/12 - 17.01

Il concerto di David Oistrach che vi proponiamo oggi pomeriggio spazia da Tartini a Prokof’ev, da Beethoven a Wagner, da Ciaikovskij a Ysaÿe. Tutte le registrazioni provengono dagli archivi sonori del Conservatorio di Mosca.

In apertura ascoltiamo la Sonata per violino e pianoforte n. 1 in re maggiore, op. 12 n. 1 di Ludwig van Beethoven con Vladimir Yampolsky al pianoforte. Saltiamo poi alla Sonata per violino e pianoforte n. 1, op. 80 di Sergej Prokof’ev ancora con Yampolsky al pianoforte. A seguire la Sonata per violino solo in re minore, op. 27 n. 3 Ballade di Eugène Ysaÿe. Due sono i brani di Piotr Ilijc Ciaikovskij per violino e pianoforte eseguiti con il fido Yampolsky: Souvenir d’un lieu cher, op. 42: Méditation e Valse-Scherzo in do maggiore, op. 34. È poi la volta di Albumblatt in do maggiore di Richard Wagner nella trascrizione per violino e pianoforte di August Wilhelmj. In chiusura le Variazioni sopra un tema di Corelli di Giuseppe Tartini nella trascrizione per violino e pianoforte di Fritz Kreisler.