Concerto di Joseph Szigeti e Béla Bartók

02/12 - 20.30

Il concerto che vi proponiamo in prima serata vede Béla Bartók nella doppia veste di compositore e pianista. Insieme al violinista Joseph Szigeti, il compositore ungherese esegue, in apertura, la Sonata n. 9 in la maggiore per violino e pianoforte, op. 47 “Kreutzer” di Ludwig van Beethoven. A seguire la Rapsodia n. 1 per violino e pianoforte, Sz. 86 che Bartók dedicò proprio a Szigeti. È poi la volta della Sonata per violino e pianoforte di Claude Debussy per chiudere, infine con un’altra composizione di Bartók, la Sonata n. 2 per violino e pianoforte.