Concerto d’organo con Montserrat Torrent

12/05 - 11.39

L’organista catalana Montserrat Torrent, oggi novantatreenne, dedica un concerto alla famiglia di compositori spagnoli del Cinquecento de Cabézon. La prima metà del programma riguarda Antonio de Cabezón, musico di corte di Carlo V e poi del figlio Filippo II di Spagna. A influenzare Antonio fu soprattutto Josquin Des Prez, conosciuto grazie ai suoi viaggi con la corte spagnola,. I brani che ascolteremo sono: Pavana con su Glosa, D’où vient cela, Diferencias sobre el “Canto del Cavallero”Otras diferencias de Vacas. A seguire un brano del fratello Juan de Cabezón intitolato Pues a mi, desconsolado. Chiude la carrellata sulla famiglia un brano del figlio Hernando de Cabezón – Doulce memoriae: Chançon de Pierre Sandrin – ricordato soprattutto per la pubblicazione della maggior parte del lavoro di suo padre. In chiusura due brani di altri due compositori spagnoli rinascimentali: Cançao a Quatro glosada di Antonio Carreira e Primeira Susana glosada a 4 sobre a de 5 di Manuel Rodrigues Coelho.