Elly Ameling canta Francis Poulenc

03/12 - 17.26

Il soprano olandese Elly Ameling, interprete di grande versatilità, capace di passare da Johann Sebastian Bach ad Alban Berg, canta brani di Francis Poulenc. La accompagna al pianoforte Dalton Baldwin.

Francis Poulenc ha avuto rapporti di profonda amicizia e collaborazione con alcuni poeti suoi contemporanei. I frutti di queste collaborazioni sono melodie vocali da camera, che costituiscono non solo il capitolo più ampio nel catalogo di Poulenc ma anche una delle testimonianze più alte della sua arte compositiva. Le si potrebbe definire lo specchio fedele della sua personalità multiforme, tanto ricca di contrasti e contraddizioni da spingere lui stesso a definirsi “Poulenc-Janus”. Così le mélodies presentano una pirotecnica varietà stilistica che non impedisce il riconoscimento, in ogni frammento, della cifra stilistica del suo autore.

I primi brani che ascoltiamo sono i Cinq Poèmes de Max Jacob. A seguire le Airs chantés su testi di Jean Moréas e infine i Trois poèmes de Louise de Vilmorin.