Emil Gilels suona Johann Sebastian Bach

28/01 - 14.17

Emil Gilels suona tre pagine Johann Sebastian Bach con l’Orchestra Sinfonica di Stato Sovietica diretta da Kirill Kondrashin. In apertura ascoltiamo il pianoforte solo nel Preludio in si minore BWV 855 nella trascrizione di Alexander Siloti. A seguire due concerti. Il primo è il Concerto per due pianoforti e orchestra in do minore BWV 1061 con Yakov Zak al secondo pianoforte. Infine è la volta del Concerto brandeburghese n. 5 in re maggiore, BWV 1050. Qui Emil Gilels è affiancato da Elizaveta Gilels al violino e da Nikolai Kharkovsky al flauto.

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy