Herrewege dirige la Messa in fa maggiore di Bach

08/04 - 15.01

Philippe Herrewege dirige la Messa in fa maggiore BWV 233 di Johann Sebastian Bach con il Coro e l’Orchestra del Collegium Vocale Ghent. Le voci soliste sono di Agnès Mellon (soprano), Gérard Lesne (contralto), Christoph Prégardien (tenore) e Peter Kooy (basso).

Oltre alla famosa Messa in si minore, Bach scrisse altre quattro Messe: in fa maggiore, la maggiore, sol minore e sol maggiore BWV 233-236. Tutte queste partiture prendono forma tra il 1730 e il 1740, quando il compositore è a Lipsia in qualità di Kantor. Tutte presentano la stessa modalità costruttiva. Cori e arie solistiche si alternano secondo la forma della Cantata. Inoltre gli elementi tematici sono sempre provenienti da lavori precedenti. Si tratta quindi di Messe “parodia”, ultimi frutti di una tradizione che aveva visto protagonisti Palestrina e Orlando di Lasso.
Della Messa in fa maggiore BWV 233 non abbiamo la partitura originale, solo la copia realizzata nel decennio successivo da Johann Christoph Altnickol.

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy