Il pianoforte di Grigory Ginzburg: virtuosità

14/03 - 23.12

Grigory Ginzburg (1904-1961), pianista russo di estrazione ebraica, era noto per il suo tocco legato alla tradizione dei musicisti del XIX secolo come Franz Liszt. Il suo repertorio eclettico e la sua arte della trascrizione ne hanno fatto uno degli artisti più singolari nella storia del pianoforte. L’antologia che vi proponiamo stasera è incentrata su brani che richiedono un alto grado di virtuosismo. In apertura proprio Liszt con la sua Parafrasi da concerto su temi del Rigoletto di Giuseppe Verdi. Del secondo brano Grigory Ginzburg è anche autore: si tratta della Fantasia su un valzer dall’opera Casanova di Ludomir Rozycki. Il programma del recital prosegue con il Valzer-Capriccio n. 2 sopra un tema del Valzer Man lebt nur einmal di Johann Strauss II di Karl Tausig. In chiusura ascoltiamo un altro brano ispirato a Johann Strauss II: si tratta degli Arabeschi da concerto sul tema di An der schönen Blauen Donau di Andrey Schulz-Evler.

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy