Jascha Heifetz e le composizioni del Novecento

11/01 - 20.30

Nato in Lituania e naturalizzato negli Stati Uniti, Jascha Heifetz è senza ombra di dubbio il violinista considerato tra i più grandi interpreti del Novecento. In questo ascolto che vi proponiamo sarà interprete protagonista di tre composizioni scritte nel secolo scorso.
Il primo e il secondo brano nascono dalla creatività di Miklos Rozsa. Iniziamo con il Concerto per violino e orchestra op. 24, nei movimenti Allegro non troppo ma passionato, Lento cantabile e Allegro vivace. Ad affiancare il violinista Heifetz la Dallas Symphony Orchestra diretta da Walter Hendl. Seguirà Tema e variazioni dalla Sinfonia concertante per violino,violoncello e orchestra op. 29 (11’02”) con Gregor Piatigorsky al violoncello e Orchestra da camera.
Ultimo brano di questo ascolto sarà di Arthur Benjamin,
Fantasia Romantica per violino, viola e orchestra, eseguito dalla RCA Victor Symphony Orchestra diretta da Izler Solomon. Solisti saranno Jascha Heifetz al violino e William Primrose alla viola.

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy