Partiture d’Europa fa tappa a Graz

07/11 - 15.40

La ventunesima puntata di Partiture d’Europa, il programma a cura di Claudio Martini dedicato alle grandi città musicali europee, fa tappa a Graz, capoluogo della Stiria austriaca.
Pur non essendo una grande città e vivendo all’ombra della gloria musicale di Vienna, Graz ha sempre avuto, nella sua storia, un posto importante nella vita culturale dell’Austria e non solo. Fu in particolare all’inizio del XV secolo che questo ruolo si affermò in modo duraturo, quando la città divenne la città di residenza per il ramo più giovane della famiglia Asburgo, che succedette al trono nel 1619 con l’imperatore Ferdinando II che spostò la capitale a Vienna.

Conosceremo in questa visita a Graz le antiche tradizionali corali e le opere di musicisti interessanti come lo stesso sovrano Ferdinando III, Johann Joseph Fux, Heinrich von Herzogenberg, Richard Heuberger, Siegmund von Hausegger. E scopriremo che a Graz sono nati grandissimi artisi, del calibro di Karl Böhm, Hans Rosbaud, Walter Klien. Gundula Janowitz, Christina Pluhar e molti altri.

In replica lunedì 9 novembre alle 10.40.

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy