Per pianoforte e orchestra: Schumann

07/03 - 18.40

La quinta puntata della seconda parte del ciclo Per pianoforte e orchestra: storia del concerto da Bach a Bartók, a cura di Francesco Dilaghi, è dedicata a Schumann. Il suo Concerto op. 54 è forse quello più amato ed eseguito del periodo romantico. Nato in due momenti diversi – dapprima solo il primo movimento come autonomo “pezzo da concerto”, e solo in un secondo momento trasformato in vero e proprio concerto con l’aggiunta di un tempo lento centrale e di un brillante finale – il Concerto op. 54 riprende l’idea unitaria di Mendelssohn, cioè del collegamento tra i movimenti. Grande interprete ne è stata la moglie di Schumann, Clara Wieck, che in gioventù aveva a sua volta composto un interessante Concerto per pianoforte e orchestra.

Alla fine della trasmissione si potrà ascoltare il Concerto per pianoforte e orchestra in la minore, op. 54 con Annie Fischer al pianoforte e Carlo Maria Giulini sul podio della Philharmonia Orchestra. Si tratta di una registrazione dal vivo effettuata a Lucerna il 3 settembre 1960.

In streaming da martedì 8 marzo.

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy