Eccellenti musici

Eccellenti musici è un ciclo dedicato a musicisti di eccezionale abilità nell’eseguire musica antica, ma anche musiche delle diverse tradizioni musicali del bacino del Mediterraneo.

Iniziamo con quattro musiciste eccellenti: i soprano Divna Ljubojević, Suor Marie Keyrouz, Nihan Devecioglu e la suonatrice di viola da gamba Friederike Heumann. Insieme eseguono pagine appartenenti alle tradizioni musicali – sia sacre che profane – dei paesi che circondano il Mediterraneo. Un programma che offre nostalgia e memorie di tempi lontani.

Ascolteremo poi La Reverdie e Micrologus, ensemble pionieri nelle esecuzioni di musica medioevale italiana. Il gruppo inglese I Fagiolini presenta invece musica del Rinascimento veneziano e di Monteverdi. Constantinople, d’altro canto, esplora la Spagna del medioevo, Istanbul e il Marocco fino alla musica della diaspora sefardita. Molti musicisti di area medioevale e rinascimentale si sono poi avvicinati alle tradizioni musicali del Mediterraneo. Invece Constantinople segue il percorso inverso, dal Mediterraneo al primo Barocco italiano. Il loro album La porta dell’Oriente ci apre a un mondo sconosciuto di relazioni tra la musica del primo Barocco italiano e quella del Serraglio di Istanbul.

L’Arpeggiata nel frattempo propone pregevoli esecuzioni di Monteverdi e dei suoi contemporanei. In programma anche musiche mediterranee dal repertorio sefardita, musiche portoghesi e dell’Italia del sud. Due trasmissioni saranno dedicate a due cantanti, Pino Di Vittorio e Marco Beasley, che si muovono tra la musica tradizionale dell’Italia meridionale e della Sardegna. Entrambi però eseguono anche musica antica con ensemble barocchi come La Cappella de’ Turchini, Accordone e L’Arpeggiata.

Concludiamo con un terzo solista, Eduardo Egüez. Conosciuto per le esecuzioni al liuto, alla tiorba e alla chitarra barocca del XVII secolo, collabora con musicisti dal repertorio vasto ed estremamente variegato. Non a caso la puntata dedicata a Egüez presenterà non solo compositori barocchi ma anche musica del tardo Rinascimento interpretata attraverso una cultura musicale distante.

a cura di Kathryn Bosi,

in onda tutti i lunedì alle 18.40 dal 7 novembre

Puntate


La Reverdie

Questa puntata è dedicata a La Reverdie, ensemble pioniere nella riscoperta del repertorio della musica medievale italiana. Dal 1986 i suoi componenti sviluppano sempre nuovi spunti di ricerca nei diversi e variegati repertori del vastissimo patrimonio musicale che va dal canto liturgico alla grande polifonia del Quattrocento. Fin dai loro esordi hanno ritenuto fondamentale unire il canto alla pratica strumentale, sviluppando un linguaggio e un suono comuni che rendono La Reverdie inconfondibile sia nell’impasto delle voci che nelle sonorità dei loro strumenti.


Eduardo Egüez

Questa seconda puntata è dedicata al musicista argentino Eduardo Egüez. Nato nel 1959 a Buenos Aires, è conosciuto per le esecuzioni al liuto, alla tiorba e alla chitarra barocca del XVII secolo. Collabora con musicisti dal repertorio vasto ed estremamente variegato. Non a caso questa puntata presenta non solo compositori barocchi ma anche musica del tardo Rinascimento interpretata attraverso una cultura musicale distante.


x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy