Il pianoforte ben temperato

Il pianoforte ben temperato è un ciclo, curato dal pianista e musicologo Claudio Proietti, dedicato alla storia delle esecuzioni sul pianoforte del Clavicembalo ben temperato di Johann Sebastian Bach. La storia interpretativa di questo monumento della letteratura musicale è ricostruita attraverso la documentazione di quasi un secolo di registrazioni discografiche. Alcune sono registrazioni antologiche, ma in gran parte dei casi si tratta di integrali del Primo Volume. Edwin Fischer, Walter Gieseking, Rosalyn Tureck, Glenn Gould e Sviatoslav Richter sono solo alcuni dei protagonisti di queste trasmissioni. Accanto a queste esecuzioni storiche sono prese in esame anche quelle dei nostri giorni: dalla registrazione firmata da Maurizio Pollini a quella recentissima realizzata da Pietro De Maria.

Claudio Proietti offre in questo modo una guida per entrare nei segreti di una delle più affascinanti creazioni dell’ingegno umano, autentica Bibbia della musica moderna. Dopo una prima puntata introduttiva, ognuna delle altre ventiquattro puntate che compongono il ciclo ripercorre uno dei Preludi e Fughe di Bach. Così anche gli ascoltatori ripercorrono il vertiginoso viaggio da do maggiore a si minore che ha indagato per primo tutte le tonalità dell’armonia moderna.

Per consultare lo spartito originale clicca qui

a cura di Claudio Proietti,

Il pianoforte ben temperato è un ciclo, curato dal pianista e…

Puntate

Venticinquesima trasmissione: Preludio e fuga BWV869

Ventiquattresima trasmissione: Preludio e fuga BWV868

Ventitreesima trasmissione: Preludio e fuga BWV867