Parliamo di Musica

Rubrica mensile dedicata ad argomenti di cultura musicale, a interpreti e compositori, attualità e aspetti della storia della musica nella logica di una narrazione squisitamente sentimentale e personale.

a cura di Alberto Batisti,

in onda il quarto martedì del mese alle 18.40 e in replica il giovedì successivo alle 10.40

Puntate

Questa puntata è dedicata a Dimitri Mitropoulos in occasione dell’uscita di un cofanetto Sony Classical. Si tratta di ben 69 cd in cui è racchiusa l’eredità di uno dei direttori più importanti del 20esimo secolo. Molte di queste performance leggendarie non erano mai state trasferite dai loro master analogici e pubblicate su un supporto digitale. È l’occasione per parlare anche della relazione del direttore greco con la città di Firenze.


Questa puntata è interamente dedicata a Jean-Baptiste Lully, nato Giovanni Battista Lulli a Firenze nel 1632 e morto a Parigi nel 1687. Compositore, ballerino e strumentista, Lully trascorse gran parte della sua vita alla corte di Luigi XIV, ottenendo, nel 1661, la naturalizzazione francese. La trasmissione ne traccia l’intero percorso artistico fino alla sua ultima opera, Acis et Galatée, in scena lunedì 4 luglio 2022 per l’84esimo Festival del Maggio Musicale con la direzione di Federico Maria Sardelli.


Un ricordo del mezzosoprano madrileno Teresa Berganza, interprete mozartiana e rossiniana per eccellenza, morta il 13 maggio 2022. L’esordio sulla scena teatrale fu nel ruolo di Dorabella in Così fan tutte, al Festival di Aix-en-Provence del 1957. In quello stesso anno debuttò anche al Teatro alla Scala e l’anno seguente a Glyndebourne.
Apprezzata per la tecnica vocale, l’intelligenza musicale e la presenza scenica, ha vinto per tre volte il Grand Prix Académie Charles Cros e nel 1994 è stata la prima donna eletta nell’Accademia Reale delle Arti di Spagna.


x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy