Parliamo di Musica

Rubrica mensile dedicata ad argomenti di cultura musicale, a interpreti e compositori, attualità e aspetti della storia della musica nella logica di una narrazione squisitamente sentimentale e personale.

a cura di Alberto Batisti,

in onda il quarto martedì del mese alle 18.40 e in replica il giovedì successivo alle 10.40

Puntate

La prima puntata del 2023 è dedicata a Doktor Faust di Ferruccio Busoni. In scena al Teatro del Maggio Fiorentino dal 7 al 21 febbraio, l’ultima opera di Busoni è rimasta incompiuta. A completatarla è stato l’allievo e collaboratore Philipp Jarnach. Ritenendo impossibile un confronto diretto con la più illustre fonte letteraria – il Faust di Goethe – Busoni prese in esame più fonti per la stesura del libretto. Tra queste gli spettacoli di marionette di tradizione tedesca e il dramma The Tragical History of Doctor Faustus di Christopher Marlowe.


Il 15 novembre Daniel Barenboim ha compiuto ottant’anni. Il grande pianista e direttore d’orchestra argentino si è appena ritirato dalle scene per una grave malattia neurologica. Alberto Batisti ne ripercorre la parabola artistica, dagli exploit come bambino prodigio agli studi con Zubin Mehta e Claudio Abbado. E poi i grandi incontri, a cominciare da quello con Wilhelm Furtwängler, fino alla maturità.


Wagnerismi

Questa puntata è dedicata a Richard Wagner in occasione della recente pubblicazione di Wagnerismi, il saggio di Alex Ross edito in Italia da Bompiani. Il critico musicale del “New Yorker” ricostruisce il culto postumo che ha trasformato Wagner nella rappresentazione dell’inconscio cultural-politico della modernità. Inizialmente venerato da anarchici, occultisti, femministe e pionieri dei diritti dei gay, il compositore è poi stato incorporato nella colonna sonora della Germania nazista finendo per essere associato all’antisemitismo. Senza apologia né condanna, Alex Ross racconta la storia tragica di un artista distrutto da una ideologia d’odio. Ma la sua capacità ancora intatta di creare divisioni, di indignare e disorientare è parte del suo indiscutibile fascino.


x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy