Parliamo di Musica

Rubrica mensile dedicata ad argomenti di cultura musicale, a interpreti e compositori, attualità e aspetti della storia della musica nella logica di una narrazione squisitamente sentimentale e personale.

a cura di Alberto Batisti,

in onda il quarto martedì del mese alle 18.40 e in replica il giovedì successivo alle 10.40

Puntate

Una puntata in ricordo di Sylvano Bussotti, compositore, uomo di teatro, pittore, scenografo e costumista morto il 19 settembre. Il poliedrico artista fiorentino avrebbe compiuto novant’anni il 1 ottobre. Interviene Gustavo Malvezzi, che è stato vicino a Bussotti per tanti anni, collaborando con lui a vario titolo.
In omaggio a un talento che ha saputo coniugare rigore e provocazione, a novembre Rtc renderà disponibile all’ascolto in streaming il ciclo Sylvano Bussotti: vita e teatro, curato da Luca Scarlini nel 2010.


Aroldo, opera poco conosciuta di Giuseppe Verdi, è protagonista di questa puntata: ne parla Emilio Sala, musicologo e docente all’Università di Milano. Rappresentata per la prima volta nell’agosto del 1957 al Teatro Galli di Rimini, tornerà sul palco del Teatro Galli il 27 e il 29 agosto 2021. Una messa in scena che celebra simbolicamente la rinascita del teatro riminese dopo anni di ristrutturazioni. Emilio Sala, che firma anche la regia e la drammaturgia di questa messa in scena, ne approfondisce l’essenza e l’origine, riportando all’attenzione del pubblico un’.


La puntata celebra San Giovanni Battista e la notte a lui dedicata. In occasione della festa del patrono di Firenze – e di molte altre città, da Torino a Genova solo per citarne due – Alberto Batisti ripropone alcune delle più importanti composizioni musicali sulla figura del santo e sulla notte del solstizio d’estate. In apertura Ut queant laxis, l’inno di Guido d’Arezzo sul testo scritto intorno al 770 da Paolo Diacono. Si prosegue con pagine di Guillaume Dufay, Bach, Mozart, Wagner, Musorgskij, Strauss…


x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy