Claude Debussy e la musica jazz

02/07 - 17.39

Il Quatuor Debussy esplora i rapporti tra Claude Debussy e la musica jazz. La formazione propone sia brani del compositore francese che brani di compositori jazz contemporanei a lui ispirati. Apre questa breve antologia Vincent Peirani, autore di “C” Influences per quartetto d’archi e accordeon da …La fille aux cheveux de lin e da …Generale Lavine-excentric. All’accordeon c’è lo stesso Vincent Peirani. Ascoltiamo poi Les Sixtièrces alternées – da …Les Tièrces alternées di Claude Debussy nella trascrizione per quartetto d’archi di Marc Vieillefon. A seguire Midi, do majeur per quartetto d’archi e vibrafono – da …Les Tièrces alternées di Franck Tortiller, impegnato anche al vibrafono. È poi la volta di …Des pas sur la neige di Debussy nella trascrizione per quartetto d’archi di Alain Brunier. In chiusura À l’ombre de la cathédrale… per quartetto d’archi, pianoforte e contrabbasso da …La cathédrale engloutie di Jean-Philippe Collard-Neven, impegnato anche al pianoforte con Jean-Louis Rassinfosse al contrabbasso.

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy