Cronache musicali: ricordo di Johanna Knauf

10/06 - 15.40

La nuova puntata di Cronache musicali, a cura di Luca Berni, si apre con un ricordo di Johanna Knauf, fondatrice nel 2002 del Coro e dell’Orchestra Desiderio da Settignano, che ha diretto fino alla morte. Nata in Germania, Johanna Knauf aveva studiato canto, pianoforte, direzione di coro e direzione d’orchestra alla Hochschule für Musik di Monaco di Baviera. Dal 1991 al 1998 aveva contribuito, in veste di direttore stabile, alla formazione e alla crescita dell’ensemble di musica antica L’Homme Armé.

È poi la volta della presentazione del cd che riunisce l’Integrale delle mélodies di Reynaldo Hahn cantate dal baritono Tassis Christoyannis, accompagnato al pianoforte da Jeff Cohen. Personaggio emblematico della Belle Époque, a metà tra il romanticismo e gli anni ruggenti, Reynaldo Hahn fu intimo amico di Marcel Proust e autore di alcune mélodies di successo. Finora quasi tre quarti dei lavori per canto e pianoforte di Hahn non erano mai stati incisi su disco.

Infine Luca Berni ci guida alla scoperta dell’Archivio Storico Ricordi sul sito Archivissima. Casa Ricordi è una delle imprese culturali che hanno maggiormente caratterizzato il dopoguerra italiano. L’archivio è ospitato nel Palazzo di Brera a Milano, ed è parte della Biblioteca Braidense. Fra 7.800 partiture manoscritte, 10.000 libretti dal XVII al XX secolo, 31.000 lettere di compositori e librettisti, 13.500 bozzetti e figurini, oltre 6.000 tra fotografie, manifesti, disegni e stampe, Valentina De Poli è andata alla ricerca di una voce, quella di Maria Callas. Una figura che segna un punto cruciale per la storia della casa discografica: la sua interpretazione della Medea di Luigi Cherubini è il primo long-playing prodotto da Dischi Ricordi nel 1957.

In replica venerdì 12 giugno alle 10.40.

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy