Horowitz e il suo tempo: Scriabin

27/11 - 18.40

A trent’anni dalla morte di Vladimir Horowitz, ricordiamo il grande pianista con un ciclo, in onda ogni mercoledì alle 18.40, a cura di Claudio Martini. Vladimir Horowitz e il suo tempo. Incontri, amicizie e affinità musicali presenta un Horowitz meno noto e consueto, fuori dalle pagine che l’hanno reso più celebre e riconoscibile. Non vi proponiamo le sue celebri incisioni di Mozart, Beethoven, Chopin, Schumann o Liszt, e nemmeno i suoi riusciti lavori su Scarlatti e Clementi. Preferiamo seguire il pianista nel suo tempo, il primo Novecento, e nel suo ambiente, con le relazioni amicali e musicali che ha intrattenuto per gran parte della vita. Questa quarta puntata è intitolata Scriabin, o dell’affinità elettiva.

Del compositore russo ascolteremo una scelta di Préludes: op. 22 n. 1, op. 27 n. 1, op. 48 n. 3, op. 51 n. 2, op. 59 n. 2 e op. 67 n. 1. A seguire Poème op. 32 n. 1 e Poèmes op. 69. Sarà poi la volta di tre Etudes (op. 42 nn. 3 e 5, op. 65 n. 3) e due Feuillet d’album: op. 45 n. 1 e op. 58. In chiusura la Sonata n. 9 op. 68, la Sonata n. 10 op. 70 e Vers la flamme.

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy