La O/Modernt Chamber Orchestra in concerto

11/07 - 20.30

La O/Modernt Chamber Orchestra in concerto è la protagonista della nostra serata con un programma che da Arvo Pärt a Peteris Vasks e John Tavener.

Questo ensemble da camera nasce come parte integrante del Festival O/Modernt fondato nel 2011 dal violinista Hugo Ticciati per indagare le connessioni artistiche tra il vecchio e il nuovo. Il festival si svolge al Teatro Confidencen, costruito nel 1670 nel Palazzo Reale di Ulriksdal, situato in un parco nei pressi di Stoccolma. Ogni anno O/Modernt si concentra su un compositore nato e in attività nel periodo in cui il Confidencen venne costruito. La O/Modernt Chamber Orchestra si è sviluppata sotto la guida di Hugo Ticciati all’interno del Festival per poi esibirsi in tutta Europa nei repertori più diversi.

Il concerto che vi proponiamo si apre con Silouans Song, La mia anima anela al Signore, per orchestra d’archi dell’estone Arvo Pärt. A seguire Distant Light, Concerto per violino e orchestra d’archi del lettone Peteris Vasks e Mother of God, Here I Stand, da The Veil of Temple del britannico John Tavener. In chiusura torniamo ad Arvo Pärt con il Cantus in memory Benjamin Britten.