Novità in compact: classici viennesi

17/03 - 15.40

Questa puntata di Novità in compact, a cura di Francesco Ermini Polacci, è dedicata a due classici viennesi: Franz Joseph Haydn e Ludwig van Beethoven.

Ad Haydn è dedicato l’undicesimo volume, su etichetta Alpha, che vede Giovanni Antonini proseguire l’integrale delle sinfonie nell’ambito del colossale progetto Haydn 2032, stavolta dirigendo la Kammerorchester Basel. Nel cd, intitolato Au goût parisien, il programma sottolinea i legami di alcune sinfonie di Haydn con Parigi: la Sinfonia n. 82 “L’ours” e la n. 87, scritte appositamente per i Concerti de la Loge Olimpique, ma anche la Sinfonia n. 24 e n. 2, che furono rispettivamente la prima a essere eseguita e la prima a venir pubblicata a Parigi.

Su Beethoven e i suoi trii con pianoforte, con alcune rarità, è incentrato il cd Decca che vede il Trio Metamorfosi completarne la registrazione integrale. Il cd mette a confronto la poco nota produzione di Beethoven negli ultimi anni a Bonn, come il Triostaz Hess 48, il Trio con pianoforte WoO 38 e le Variazioni op. 44, con un capolavoro come il Trio con pianoforte op. 1 n. 3, scritto all’indomani del definitivo trasferimento a Vienna.

In replica martedì 22 marzo alle ore 10.40 e in streaming da mercoledì 23 marzo.

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy